Una stanza tutta per noi

L’ Associazione Apriti-cielo! propone uno spazio di ascolto aperto al territorio con particolare attenzione alle socie/ soci e a coloro che frequentano i suoi corsi.

Lo scopo è quello di attivare incontri di consulenza e momenti formativi orientati allo sviluppo del proprio benessere ed empowerment.

E’ uno spazio accogliente, multi disciplinare e interattivo, focalizzato allo sviluppo delle proprie capacità, all’autostima e alla gestione delle relazioni conflittuali e dello stress.

L’area inerente alla consulenza prevede

  • sostegno al benessere individuale e relazionale

  • sostegno all’empowerment

  • sostegno alla genitorialità e separazione

  • prevenzione e sostegno nella gestione del conflitto

  • consulenza e sostegno all’esperienza migratoria

  • mediazione interculturale

  • counseling sociale

  • counseling scolastico

  • consulenza pedagogica agli adolescenti- metodo di studio ed empowerment cognitivo per DSA e non

  • orientamento scolastico

  • counseling orientato alla soluzione dei problemi in ambito organizzativo e relazionale

Incontri individuali, di coppia e di gruppo vengono strutturati su tematiche personali, lavorative, di coppia e scolastiche.

I giorni per gli incontri individuali e di coppia sono

Martedì e Mercoledì dalle ore 15 alle 19.00

Per gli incontri di gruppo (minimo sei persone) i giorni vengono decisi al primo incontro di formazione gruppo

Per i moduli formativi il calendario sarà approntato a settembre

 

le operatrici:

ILARIA BALDINI

Counseling di relazione rivolto a donne e studenti (ragazze e ragazzi) in un’ottica di genere con particolare attenzione a sviluppare percorsi di autostima e consapevolezza.

 

 

 

 

MARINA MARIANI

Formatrice esperta di metodologie biografiche e autobiografiche focalizzate sulla elaborazione di esperienze significative quali perdita di lavoro, malattie, lutti. Counseling narrativo focalizzato alla scoperta dei talenti personali, allo sviluppo di sè e alla elaborazione delle esperienze di vita.

 

 

MARIA GRAZIA GUALTIERI

Consulenza sociale. Counseling nella gestione di relazioni confliggenti: colloqui personali per individuare i fattori di rischio, di protezione e prevenzione. Sviluppo empowerment e resilienza.


 

 

SIMONETTA SCALTRITI

Mediazione familiare, counseling e sostegno alla genitorialità in separazione e alle nuove famiglie.

Percorsi individuali e/o di coppia di facilitazione del percorso separativo

 

 

 

EUGENIA LUNGU

Counseling del benessere personale e relazionale. Colloqui individuali volti a gestire situazioni complesse. L’attenzione è posta a coloro che desiderano fare un percorso a sostegno della propria identità di genere femminile, maschile, transessuale. Mediazione interculturale.

Colloqui ed interventi sociali allo scopo di facilitare l’inserimento dei ciittadini stranieri nel contesto sociale del paese di accoglienza, esercitando la funzione di tramite tra i bisogni dei migranti e le risposte offerte dal territorio.

Si tratta di favorire non tanto la transizione da una cultura all’altra quanto alla sintesi – dove è possibile – tra culture, allo scopo di creare momenti psico-sociali capaci di andare oltre le reciproche differenze.Sono in grado di condurre sessioni di counseling nelle seguenti lingue:

                                                                                                                                                        Italiano   Romeno  Russ

RAFFAELLA MARCHEGIANI

Consulenza pedagogica

Questo servizio si occupa delle situazioni di difficoltà che gli adolescenti e le loro famiglie incontrano in ambito scolastico: siano esse inerenti all’insuccesso scolastico, alla relazione con gli insegnanti, al rapporto con i singoli compagni o con il gruppo classe.

Apprendimento di un metodo di studio personalizzato ed empowerment cognitivo (anche per studenti con disturbi specifici dell’apprendimento)

Questo servizio ha lo scopo di prevenire o superare situazioni di disagio e di insuccesso scolastico attraverso l’acquisizione di strategie studio basate sullo stile di apprendimento di ciascuno studente.

Il servizio si propone, inoltre, un’indagine e un rafforzamento delle motivazioni all’impegno scolastico volte alla responsabilizzazione del ragazzo/a rispetto al proprio percorso di studio.

Orientamento scolastico

Il servizio offre uno spazio di riflessione sia per l’adolescente sia per la sua famiglia rispetto alla scelta della scuola superiore o della facoltà universitaria.

Il percorso prevede un’esplorazione delle aspirazioni dello studente, delle materie preferite e di maggior interesse, della quantità di tempo che si vuole dedicare allo studio, delle abilità mnemoniche, dell’attenzione, delle capacità organizzative etc. In base alle informazioni raccolte si presenteranno le varie possibilità di scelta.