Ramo spezzato 123

Laboratori sul  tema dei 4 ELEMENTI

(4 incontri)

CONDUCE SUSANNA REDAELLI

Il  progetto vuole essere una spazio tranquillo e rilassante in cui i partecipanti possano esprimere la propria creatività  senza averlo pianificato in precedenza. Ingredienti fondamentali per creare la giusta atmosfera è la libertà espressiva, l’approccio non giudicante e la scoperta genuina di quello che si è creato. Non è necessario avere pregresse conoscenze artistiche.

Laboratori creativi esperienziali pensati per essere sviluppati in due fasi: IMMAGINE e CONDIVISIONE. L’esperienza consentirà al partecipante di sperimentare la propria abilità manuale e progettuale liberamente attraverso la dimensione spaziale 2D o 3D e di servirsi della mediazione artistica per comunicare con il resto del gruppo in un contesto ludico.

2° Laboratorio 21 aprile – elemento TERRA

dalle ore 15 alle ore 17

Ramo spezzato 123

1 IL MITO DELLA TERRA – ideazione dell’immagine rappresentativa legata alla terra che è l’elemento di tuttala natura, nei suoi tre regni minerale, vegetale e animale, considerata il piu’ sacro e divino tra gli elementi.

2 GAIA – simbolo della Madre Terra – rappresentazione della Dea come è nel proprio immaginario.

1° Laboratorio di gennaio – elemento ACQUA

WAVE

58 WAVE ba

Il mito dell’acqua – l’espressività affascinante e l’intensità variabile delle onde

 

 

 SPECIFICHE DEL PROGETTO

Tempi: un incontro di 2 ore circa

Materiali artistici: tempere liquide acriliche, pennelli, matite, pastelli, gomme

Strumenti e supporti: cartone, stoffe e carte colorate, nastri, riviste, carta casa, colla, nastro adesivo, pinzatrici e punti

metallici, forbici, carta per scrivere, penne

Minimo 6 partecipanti

SUSANNA REDAELLI:

sono una pittrice diplomata alla Scuola Superiore degli Artefici di Brera (1982-1986) e alla “Scuola Superiore d’Arte Applicata all’Industria” del Castello Sforzesco (1986-1990). Ho conseguito il diploma di  “Esperto in conduzione di laboratori esperienziali” al VITT LYCEUM di Milano e conduco laboratori dal 2008.