LABORATORIO CONOSCERE LA VOCE

Insegnante Francesca Contini

DEAREST CREATURE

Epistolario amoroso tra Virginia Woolf e Vita Sackville-West

Il laboratorio intensivo si propone di preparare una lettura a partire dalle belle parole che Virginia Woolf e Vita Sackville-West si scambiarono in molte lettere scritte tra il 1922 e il 1941.
La cultura letteraria in generale, nonostante la massiccia presenza di donne autrici, non ha per lungo tempo conferito loro il giusto spazio e la giusta attenzione; a partire dai testi scolastici e dall’editoria si privilegiava pubblicare massicciamente autori e qualche autrice fra le più note. Da qui, quindi, il piacere di ricordare attraverso la nostra lettura, due delle maggiori figure della cultura del ‘900, Virginia Woolf e Vita Sakville-West, che molto si spesero a favore dell’uguaglianza dei diritti tra i sessi, anche in quegli aspetti delle loro personalità maggiormente taciuti. Si desidera riportare alla luce oggi, a distanza di quasi otto decenni, quell’amore (o passione) “che non osa pronunciare il proprio nome”, quel sentimento che, nonostante il quasi secolo di distanza, ancora fatica a dirsi e a manifestarsi liberamente. L’intento è riportare in voce quelle parole riconoscendo loro una piena legittimità.
Il laboratorio è aperto a un massimo di quattro partecipanti che abbiano già esperienza nella lettura ad alta voce.
Gli incontri si terranno presso la sede di Apriti Cielo nelle seguenti date:

giovedì 21 giugno – dalle 14,15 alle 17,45

martedì 26 giugno – dalle 14,15 alle 17,45

giovedì 28 giugno – dalle 14,15 alle 17,45

venerdì 29 giugno – dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 14,15 alle 17,45

sabato 7 luglio – dalle 10,00 alle 13,30

Si prevede una ripresa a Settembre da concordare con le partecipanti. La lettura sarà presentata presso l’Associazione Apriti Cielo e ripresa in altri luoghi da concordare.

Il costo è di € 250 + tessera