Mercoledì  27 aprile alle ore 20

PARLIAMO di DOCUMENTARI.

COSA significa girare un documentario? Significa riprendere filmicamente una realtà che ci interessa.
Registe alle prime armi ma non solo, spesso girano documentari, alle volte molto stimolati perchè nella scelta della realtà da filmare c’è un interesse e quasi una urgenza su un argomento preciso che ne alza il valore. C’è anche da dire che i costi per realizzare un documentario sono notevolmente più bassi che quelli necessari per girare un film di fiction.

Per parlare di questa forma di cinema ho pensato di far riferimento a una esperienza che ho sempre
desiderato fare e che purtroppo non farò: camminare a piedi verso una meta significativa.

Può un cammino lungo una vita essere vissuto e rivissuto in un documentario?

Quale miglior cammino se non quello verso Santiago di Compostela, sulle antiche vie di pellegrinaggio che dal Medioevo

image-2

ad oggi caricano  di energie e emozioni migliaia di donne e uomini sulle strade della nostra Europa?
Sei+vie+per+santiago16
D’Aiuto per questo mio percorso, ripensamento, realizzato da Cristina Vuolo e Federica Tuzzi:

hqdefault

Schermata 2016-04-05 alle 11.36.51Dokstory in cinque puntate, Italia, 145 min. 2008

Con la regista indipendente ILENIA MACCHAGNI (“Anime divise in due” di Ilenia Maccagni, 20′, I, 2004) parlerò della parte filmica.

Con tre amiche: Elena, Alessia e Marta che hanno fatto realmente tale cammino parlerò della esperienza diretta e personale vissuta sul cammino per Santiago.