Autore: zina

Occidente/Oriente – Alessandra Rizzo e Ichiro Fukushima

  Inaugurazione evento Occidente/Oriente venerdì  7 giugno ore 16,30 Alessandra Rizzo Espone i suoi manufatti in argilla eseguiti con tecnica RAKU sabato 8 giugno ore 16 dimostrazione tecnica IKEBANA  –  ore 18 SHODO maestro Ichiro Fukushima   [slideshow id=16] lI Raku, uno dei metodi più affascinanti di fare ceramica, colloca la sua origine in Giappone fin dal sedicesimo secolo. Questa tecnica , idonea a produrre vasellame ceramico, inizialmente utilizzato per la cerimonia del tè, trova le sue radici e le sue motivazioni nella cultura millenaria dell’estremo Oriente, quando essa fu influenzata e permeata dal buddismo e dalla filosofia Zen. Contemporaneamente al raku, nel XV secolo, si andarono affermando in Giappone altre arti, quali l’ikebana (l’arte di disporre i fiori), l’architettura sacra e la sistemazione dei giardini, a testimonianza di un periodo rinascimentale, che per altri versi e con altri fenomeni, interessò anche il mondo occidentale. L’Ikebana è un’arte molto antica. Ebbe origine in Oriente (India, Cina), ma solo nel complesso artistico e religioso del Giappone trovò terreno fertile per il proprio sviluppo trasformandosi, da iniziale offerta agli dei, in una multiforme espressione artistica. Le origini risalgono al VI secolo d.C., al periodo in cui il buddhismo, attraverso la Cina e la Corea, penetrò nell’arcipelago nipponico introducendovi, fra le altre, l’usanza delle offerte floreali votive. In origine l’arte dei fiori era praticata solamente da nobili e monaci buddhisti, le classi...

Read More

Mostra Luca Miscioscia

venerdi 31 maggio 2013 ore 19,00 presentazione dei lavori di LUCA MISCIOSCIA La notte è un segno permanente olii su tela e carta   La serie di opere presentate da Luca Miscioscia all’associazione  Apriti Cielo!, sono il  risultato di una ricerca svolta durante le lunghe notti insonni passate in studio. Si dice che la notte porti consigli, in questo caso conduce l’artista ad incontri occasionali con personaggi  misteriosi e ibridi, o animali che animano la sua mente come il ritornello di una canzone sentita alla radio e che si imprime nella memoria. Questi esseri si manifestano improvvisamente nel senno dell’artista, che alla luce di un’ abat jour e avvolto dalla notte che annera le pareti dello studio, cerca celermente di riportarli in pittura.I giochi della mente e le luci della notte diventano segni permanenti, tutto viene attratto sulla tela  o sulla carta come il buco nero prodotto dall’esplosione di una stella, una regione di spazio da cui nulla può sfuggire all’attrazione gravitazionale,              neppure la luce.  A cura di Anita Ingraiti   apertura  mostra 1-2 -3-4 -5 e-6 giugno dalle 17 alle 19,30 Luca Miscioscia nasce a Milano nel 1985, nel 2013 si laurea all’accademia di Belle Arti di Brera in “Comunicazione e Didattica dell ’arte“, corso prettamente teorico che accresce la sua capacità critica. Nei primi anni duemila avvia in modo del tutto autonomo la propria educazione artistica, dedicandosi prettamente alla...

Read More

Il silenzio interiore in città

L’associazione APRITI CIELO! tra gli organizzatori di questo interessante evento che si terrà DOMENICA 26 MAGGIO nella Ex CHIESETTA DEL PARCO TROTTER                                 IL SILENZIO INTERIORE IN CITTA’         ...

Read More

Date Saggi di fine anno

Francesca Contini Socia Fondatrice di Apriti Cielo! tiene corsi di teatro oltre che nella nostra sede anche  in Milano e provincia queste le date dei saggi di fine anno delle sue allieve/i.     SABATO 25 MAGGIO – ORE 20, 45-                                                                                                                         AUDITORIUM SCUOLE RODARI                                                                                                                                          Piazza Nenni 1 -Desio IMMERSI NAUFRAGHI EMERSI  APPRODI Laboratorio Liceo Majorana di Desio + CTP di Desio LUNEDÌ 3 GIUGNO – ORE 9,15 / 11,30 / 19,00                                                                                                                          AULA MAGNA ISA -Via Boccaccio 1 – Monza REALEAR Laboratorio Istituto d’Arte di Monza MERCOLEDÌ 5 GIUGNO – ORE 20, 45-                                                                                                                    AUDITORIUM ITIS FERMI  Via Agnesi 25 – Desio IMMERSI NAUFRAGHI EMERSI APPRODI Laboratorio Liceo Majorana di Desio + CTP di Desio GIOVEDÌ 6 GIUGNO – ORE 21,00 –                                                                                                                          AUDITORIUM SCUOLA DON MILANIVia Carroccio 51 – Seregno IL DONO Laboratorio Istituto Martino Bassi di Seregno VENERDÌ 7 GIUGNO – ORE 11,00 / 21,00 –                                                                                                                          TEATRO TRESARTES Vittuone RE-INTO THE WORLD Laboratorio Istituto Alessandrini di Vittuone...

Read More

Presentazione libro

secondo incontro “NOI DONNE NEL CORSO DEL TEMPO” Che cosa sigifica inotrarsi in quel territorio della vita che è la vecchiaia per tutte le donne che, giovani negli anni Settanta sono state “eterne ragazze” e che  non hanno modelli pregressi?Come ripensare le nostre storie personali all’interno di una biografia generazionale? Ne parliamo con MARINA PIAZZA e IAIA CAPUTO Mercoledi 22 Maggio alle ore 19 in occasione della presentazione del libro L’ETA’ IN PIU’                                                                                                                                   Narrazione in fogli sparsi. di Marina Piazza (ed. Ghena 2012) Letture di Donne di Parola con                                                                                                 Attila Cozzaglio, Donatella Massara, Laura...

Read More

Calendario

ARCHIVIO